i

Stanza del Vescovo

Durante il restauro abbiamo scoperto una nicchia ricavata nello spessore del muro che divide la stanza dal corridoio centrale.  Tolto il tamponamento di mattoni che la nascondeva, abbiamo scoperto una piccola forma absidale su cui era appeso una piccola icona  religiosa.

 La nicchia è diventata uno degli elementi caratterizzanti la stanza.  L'icona è stato conservata ed ora fa bella mostra di sé.

La camera è ampia e presto potrà godere di una importante estensione ad essa direttamente collegata, utilizzabile come salotto o come seconda camera da letto per una famiglia con bambini piccoli. Il bagno en suite è ampio, dotato di asciugacapelli e cassaforte personale..

 

 

La Nicchia

 

Detaglio Stanza del Vescovo.

 

 Particolare della porta del 1600

 

Podere Pradarolo- Stanza del Vescovo -  dettaglio della porta lignea