i

Il Canto del Ciò

Scheda Tecnica

 

  •  Motivazioni all’acquisto: vino passito ottenuto in ossidazione, botte scolma e interpretato con metodo solera da uve di Termarina appassite al sole. Termarina vitigno autoctono antico. Vino passito ottenuto senza aggiunta di solforosa.
  • Tipologia: Vino passito
  • Annate disponibili :  Solera, estrazione 2011 (vendemmie 2007 e 2008)
  • Uvaggio: Termarina 100%
  • Zona di produzione: Collina parmense, Varano dé Melegari, Località Pradarolo
  • Terreno: Franco – argilloso, sub alcalino con calcare attivo al 12%
  • Esposizione: Sud
  • Densità di impianto: 4500-6300 piante per ettaro con inerbimento naturale
  • Trattamenti: Zolfo e Poltiglia Bordolese (Azienda biologica)
  • Produzione per Ha: 60-80 q.li
  • Vitigno: Termarina
  • Stile di allevamento: Guyot
  • Invecchiamento: In barriques esaurite
  • Affinamento in bottiglia: minimo 6 mesi
  • Grado alcolico: 17° Vol
  • Caratteristiche: Da uve biologiche di Termarina.. L’interruzione della fermentazione avviene spontaneamente per sopraggiunto limite di stress dei lieviti.
  • Colore: Rosso scarico leggermente aranciato
  • Profumo: Intenso note di cacao, pepe e spezie. Frutta secca e confettura di frutti rossi. Note ossidative
  • Sapore: Caldo e ampio
  • Abbinamenti: Ideale con formaggi molli stagionati ed erborinati. Cioccolato e dolci al cioccolato
  • Consigli per il servizio:

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

IL CANTO DEL CIO'

Scheda tecnica

 

  •  Motivazioni all’acquisto: vino passito ottenuto in ossidazione, botte scolma e interpretato con metodo solera da uve di Termarina appassite al sole. Termarina vitigno autoctono antico. Vino passito ottenuto senza aggiunta di solforosa.
  • Tipologia: Vino passito
  • Annate disponibili :  Solera, 
  • Uvaggio: Termarina 100%
  • Zona di produzione: Collina parmense, Varano dé Melegari, Località Pradarolo
  • Terreno: Franco – argilloso, sub alcalino con calcare attivo al 12%
  • Esposizione: Sud
  • Densità di impianto: 4500-6300 piante per ettaro con inerbimento naturale
  • Trattamenti: Zolfo e Poltiglia Bordolese (Azienda biologica)
  • Produzione per Ha: 60-80 q.li
  • Vitigno: Termarina
  • Stile di allevamento: Guyot
  • Invecchiamento: In barriques esaurite
  • Affinamento in bottiglia: minimo 6 mesi
  • Grado alcolico: 13% Vol Solera 2007-2010; 12% Vol Solera 2007-2011
  • Caratteristiche: Da uve biologiche di Termarina. L’interruzione della fermentazione avviene spontaneamente per sopraggiunto limite di stress dei lieviti.
  • Colore: Rosso scarico leggermente aranciato
  • Profumo: Intenso note di cacao, pepe e spezie. Frutta secca e confettura di frutti rossi. Note ossidative
  • Sapore: Caldo e ampio
  • Abbinamenti: Ideale con formaggi molli stagionati ed erborinati. Cioccolato e dolci al cioccolato
  • Consigli per il servizio: Temperatura di cantina